fbpx

Luigi Gambale – Pizza Service – I problemi senza CIRO

Condividi su:

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn

Ecco quello che ci conferma Luigi Gambale, proprietario della pizzeria Pizza Service a Ciampino (RM).

«Inizialmente non sapevo neanche l’esistenza di questo contenitore e mi ci sono imbattuto così su internet, cercando soluzioni per evitare che il cartone si attaccasse.

Cercavo i tripodi per evitare che il centro della pizza sprofondasse ma non mi sono mai piaciuti.

Cercavo qualcosa per evitare che questo problema si ripetesse e mi sono imbattuto nei vostri contenitori che mi hanno incuriosito subito dai primi filmati.

Ho fatto subito l’ordine per il kit di prova e, se devo essere sincero, quando mi è arrivato sembravo un bambino al parco giochi!

Era una cosa che sognavo, perché non ce la facevo più a vendere pizze prima che il cliente mi chiamasse per dirmi: “Le pizze si sono schiacciate”.

Ho fatto consegne a degli alberghi con cui avevo delle convenzioni, mi hanno chiamato due o tre volte, dicendomi: “Guarda, ci sono due pizze schiacciate, me le rimandi.”

Tu lavori e il tuo lavoro va così…

Poi, il problema, oltre lo schiacciamento, era il cliente che mi diceva: “Guarda, l’altra volta mi sono sporcato la giacca” o “Mi sono sporcato il sedile della macchina perché è uscito del liquido dalla pizza o dai calzoni”.

Un altro problema era dovuto all’odore della pizza, la condensa lasciava produrre al cartone quell’odore di carta. Però giustamente, non essendoci altra alternativa eravamo costretti.

Io adesso, con questo contenitore, ho risolto tutti i miei problemi e sono non contento ma di più. »

Altri articoli

Non hai ancora provato CIRO® -The Original Pizza Box?

Cosa aspetti! Compila il form qui accanto e richiedi il kit di prova!

Après avoir laissé vos données et appuyé sur le bouton, ne quittez pas le site et attendez quelques secondes pour découvrir le contenu de ton Kit de Test - CIRO WOW BOX

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *